Prima vittoria in Eurocup per ๐•๐ž๐ง๐ž๐ณ๐ข๐š che batte ๐๐š๐๐š๐ฅ๐จ๐ง๐š per 79-64. Per la prima volta in stagione Venezia ha la squadra al completo (๐๐š๐ซ๐ค๐ฌ arriva in extremis dall’America dopo la nascita della figlia): la partita inizia con le polveri bagnate da entrambe le parti, 2 falli di ๐“๐จ๐ฆ๐ข๐œ dopo neanche 1 min e i 4 di ๐–๐ข๐ฅ๐ญ๐ฃ๐ž๐ซ dopo 9 minuti.

Il match prosegue in equilibrio ma sempre con Venezia in leggero vantaggio fino al 48-47 della fine del terzo quarto. Ultimo quarto completamente dominato dalla Reyer grazie ad un ๐ฉ๐š๐ซ๐ณ๐ข๐š๐ฅ๐ž ๐๐ข ๐Ÿ๐Ÿ‘-๐ŸŽ che poi diventa 23-6 con ๐Œ๐š๐ซ๐œ๐จ ๐’๐ฉ๐ข๐ฌ๐ฌ๐ฎ on fire: 5 su 5 da tre, 24 punti 6 assist e 4 rimbalzi, MVP del match e ben spalleggiato da ๐€๐ฆ๐ž๐๐ž๐จ ๐“๐ž๐ฌ๐ฌ๐ข๐ญ๐จ๐ซ๐ข autore di 16 punti 8 rimbalzi e 3 assist.

Da segnalare un paio di schiacciate clamorose del solito ๐“๐ฎ๐œ๐ค๐ž๐ซ, ed i tanti tiri liberi sbagliati di Venezia (21 su 33) che probabilmente avrebbero chiuso prima la partita, mentre ๐๐š๐๐š๐ฅ๐จ๐ง๐š ๐ญ๐ข๐ซ๐š ๐œ๐จ๐ง ๐Ÿ ๐ฌ๐ฎ ๐Ÿ๐Ÿ’ ๐๐š ๐ญ๐ซ๐ž grazie anche alla buonissima prova difensiva dei lagunari che concedono solo 64 punti agli spagnoli.

————-

TABELLINI

————-

๐”๐Œ๐€๐๐€ ๐‘๐„๐˜๐„๐‘ ๐•๐„๐๐„๐™๐ˆ๐€

Marco Spissu – 24pt / 4rb / 6as

Jordan Parks – 3pt / 4rb / 4as

Davide Casarin – 1pt / 0rb / 2as

Andrea De Nicolao – 2pt / 2rb / 4as

Alex Oโ€™Connell – 3pt / 1rb / 0as

Giga Janelidze – 0pt / 0rb / 0as

Jeff Brooks – 0pt / 5rb / 1as

Aamir Simms – 4pt / 5rb / 0as

Kyle Wiltjer – 6pt / 1rb / 1as

Barry Brown jr – 6pt / 2rb / 0as

Amedeo Tessitori – 16pt / 8rb / 3as

Rayjon Tucker – 14pt / 6rb / 0as

Autore