Che fosse una partita dalle mille insidie nascoste, coach ๐๐š๐ง๐œ๐ก๐ข era stato il primo ad avvertire. Difficilmente perรฒ si poteva immaginare una partita dove la ๐•๐ข๐ซ๐ญ๐ฎ๐ฌ ๐๐จ๐ฅ๐จ๐ ๐ง๐š non รจ mai riuscita ad arginare le armi quest’oggi letali, come il tiro dalla distanza e lo strapotere di ๐‰๐จ๐ซ๐๐š๐ง ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž sotto le plance. Neanche quando al partita con un discreto secondo quarto era stata praticamente ripresa. Ma andiamo per ordine.

Coach ๐’๐š๐ค๐จ๐ญ๐š inizia con ๐Œ๐จ๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ, ๐’๐ž๐ ๐ง๐ฅ๐ข๐ง, ๐’๐ง๐ž๐ž๐, ๐‹๐š๐ฌ๐ณ๐ž๐ฐ๐ฌ๐ค๐ข e ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž, mentre ๐๐š๐ง๐œ๐ก๐ข parte con il quintetto giร  utilizzato nelle ultime giornate, ๐‡๐š๐œ๐ค๐ž๐ญ๐ญ, ๐๐ž๐ฅ๐ข๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข, ๐’๐ฆ๐ข๐ญ๐ก, ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š e ๐ƒ๐ฎ๐ง๐ฌ๐ญ๐จ๐ง. Brindisi ancora senza ๐‰๐š๐ฃ๐ฎ๐š๐ง ๐‰๐จ๐ก๐ง๐ฌ๐จ๐ง e ๐‹๐จ๐ฆ๐›๐š๐ซ๐๐ข, recupera ๐‹๐š๐ช๐ฎ๐ข๐ง๐ญ๐š๐ง๐š che va in panchina, mentre la Virtus deve fare sempre a meno di ๐Œ๐ข๐œ๐ค๐ž๐ฒ, ๐๐จ๐ฅ๐จ๐ง๐š๐ซ๐š e ๐‚๐จ๐ซ๐๐ข๐ง๐ข๐ž๐ซ.

๐๐ž๐ฅ๐ข๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข apre il match con un canestro abbastanza facile concesso dalla difesa. Tripla di ๐Œ๐จ๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ per Brindisi. ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š inizia a trovare le prime difficoltร  in post di una giornata che si rivelerร  complicata. Una tripla di ๐๐ž๐ฅ๐ข๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข in uscita dai blocchi, poi con grande tecnica ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž si libera sotto canestro, segna e guadagna anche un libero aggiuntivo, realizzato. ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š allora prova ad attaccare partendo da fuori, producendo un gioco da tre punti, ma ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž da sotto e ๐’๐ง๐ž๐ž๐ dal perimetro lanciano avanti la Happy Casa sul 14-10.

๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž รจ incontenibile, altri due canestri per il 18-10. Prova a spezzare il ritmo ๐’๐ฆ๐ข๐ญ๐ก che con in gioco da tre (un grande canestro sulla linea di fondo) ma รจ ancora ๐’๐ง๐ž๐ž๐, ancora dallo stesso punto in posizione di guardia, tutto solo puรฒ insaccare la tripla del +8 ed allo scadere ๐’๐ž๐ง๐ ๐ฅ๐ข๐ง dal palleggio mette la tripla del +11 per il 24-13 che chiude il primo quarto.

Da qui ha inizio l’unico momento di luce e della partita della Virtus che con ๐‡๐š๐œ๐ค๐ž๐ญ๐ญ e ๐๐ž๐ฅ๐ข๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข infila un parziale di 7-0 (5 punti dalla lunetta). L’ex ๐Œ๐š๐ฌ๐œ๐จ๐ฅ๐จ appena entrato concerta una buona transizione con ๐€๐›๐š๐ฌ๐ฌ che appoggia il -4, e prima dello scadere ๐‡๐š๐œ๐ค๐ž๐ญ๐ญ servito dallo stesso ๐Œ๐š๐ฌ๐œ๐จ๐ฅ๐จ infila la tripla del -1, per un parziale di 0-12 che fa chiudere il primo tempo sul 40-39.

Il secondo quarto inizia con Brindisi che martella ancora dal perimetro e con 5 punti di ๐‹๐š๐ฌ๐ณ๐ž๐ฐ๐ฌ๐ค๐ข trova il massimo vantaggio sul +15. La Virtus allora comincia ad alzare l’intensitร  difensiva sul perimetro ed in attacco con le triple di ๐€๐›๐š๐ฌ๐ฌ ricuce fino al -7 facendo chiamare timeout a ๐’๐š๐ค๐จ๐ญ๐š. Al rientro ๐‰๐š๐ฆ๐š๐ฅ ๐Œ๐จ๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ segna l’ennesima tripla del +10 approfittando del minimo spazio concesso da ๐‡๐š๐œ๐ค๐ž๐ญ๐ญ. Si rivede ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž che salta su ๐ƒ๐ฎ๐ง๐ฌ๐ญ๐จ๐ง ed ๐€๐›๐š๐ฌ๐ฌ e riporta Brindisi sul +13 realizzando anche il libero supplementare.

Chi crede perรฒ ad una disfatta dei padroni di casa sarร  presto smentito: la ripresa si apre subito con una tripla di Senglin ed una di ๐Š๐ฒ๐ณ๐ฅ๐ข๐ง๐ค che rimettono la Happy Casa sul +7. ๐๐š๐ง๐œ๐ก๐ข prova ad inserire ๐๐š๐ฃ๐จ๐ฅ๐š in campo, in contemporanea presenza di ๐‡๐š๐œ๐ค๐ž๐ญ๐ญ, per aumentare la pressione dei tiratori subito dopo la tripla di ๐’๐ž๐ง๐ ๐ฅ๐ข๐ง del +8. ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š firma un parziale Virtus di 4-0, canestro in percussione di ๐Š๐ฒ๐ณ๐ฅ๐ข๐ง๐ค e tripla di ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š. Virtus sul -3 (53-50).

Ma Brindisi non perde la testa e risponde subito prima con una tripla di ๐Œ๐จ๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ, poi con ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž che batte ๐‚๐š๐œ๐จ๐ค e finalizza un’altro gioco da 3 punti. ๐‹๐š๐ฌ๐ณ๐ž๐ฐ๐ฌ๐ค๐ข con una tripla ristabilisce la doppia cifra di vantaggio sul 62-52. E’ il blackout probabilmente decisivo per la Virtus che perde due palloni consecutivi e viene punita con da ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž abile a sfruttare un mismatch contro ๐‹๐ฎ๐ง๐๐›๐ž๐ซ๐ . A questo punto Brindisi dilaga: altri due di ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž bravo ma anche innescato troppo facilmente sotto canestro e due liberi di ๐’๐ž๐ง๐ ๐ฅ๐ข๐ง chiudono la terza frazione con Brindisi avanti di 13 sul 70-57.

Ci sarebbe tutto il tempo per recupere, ma la Virtus incappa in una di quelle giornate no: in apertura di quarto ๐€๐›๐š๐ฌ๐ฌ manda in lunetta ๐’๐ง๐ž๐ž๐ con 3 liberi (2/3 realizzati). Dopo un canestro di ๐‹๐ฎ๐ง๐๐›๐ž๐ซ๐ , un ๐’๐ž๐ง๐ ๐ฅ๐ข๐ง mortifero si spazia bene dalla marcatura di ๐๐š๐ฃ๐จ๐ฅ๐š e mette a segno la tripla del +16, nuovo massimo vantaggio.

Due triple consecutive di ๐‹๐ฎ๐ง๐๐›๐ž๐ซ๐  riportano la Virtus sul -10. Qualche azione dopo ๐‡๐š๐œ๐ค๐ž๐ญ๐ญ va in lunetta accorciando fino al -8 ma poi non riesce a contenere la penetrazione di ๐’๐ž๐ง๐ ๐ฅ๐ข๐ง, concedendogli anche un libero (poi sbagliato). Ultimi tentativi con la Virtus al massimo sforzo a rimbalzo offensivo riesce a produrre tre tiri dal perimetro, tutti sul ferro, tutti buoni tiri ma non arrivano punti. Unica nota positiva, la tripla di ๐๐ž๐ฅ๐ข๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข che con l’11esimo punto realizzato scavalla ๐ช๐ฎ๐จ๐ญ๐š ๐Ÿ‘๐ŸŽ๐ŸŽ๐ŸŽ ๐ฉ๐ฎ๐ง๐ญ๐ข ๐ข๐ง ๐’๐ž๐ซ๐ข๐ž ๐€. La tripla di ๐’๐ž๐ง๐ ๐ฅ๐ข๐ง del +10 (6/8 da 3) ed i due punti di ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š fissano il punteggio finale sull’83-75.

Brindisi ha fatto bene tutto quello che doveva fare per sperare di vincere: percentuali al tiro da tre (51.9%), presenza sotto le plance con in ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž da MVP (25 punti e 10 rimbalzi), ma soprattutto una prestazione sopra le righe in difesa: notevole le prestazioni di ๐‹๐š๐ฌ๐ณ๐ž๐ฐ๐ฌ๐ค๐ข e dello stesso ๐๐š๐ฒ๐ž๐ก๐ž che hanno saputo limitare ๐’๐ก๐ž๐ง๐ ๐ž๐ฅ๐ข๐š non solo nella conclusione dove pure il buon Toko alla fina la prestazione la porta a casa, ma anche nelle sue doti di passatore che in questa stagione sono state l’arma in piรน per Banchi: il georgiano infatti chiude con 0 assist all’attivo e la Virtus con solo 12 assist di squadra.

————

TABELLINI

————

๐‡๐€๐๐๐˜ ๐‚๐€๐’๐€ ๐๐‘๐ˆ๐๐ƒ๐ˆ๐’๐ˆ

Jamel Morris – 6pt / 4rb / 4as

Jeremy Senglin – 22pt / 0rb / 7as

Joonas Riismaa – 0pt / 1rb / 1as

Nathan Laszewski – 10pt / 3rb / 2as

Tommaso Laquintana – 0pt / 0rb / 0as

Jordan Bayehe – 25pt / 10rb / 1as

Tomas Kyzlink – 8pt / 3rb / 4as

Xavier Sneed – 12pt / 6rb / 1as

Niccolรฒ Malaventura – ne

Fadilou Seck – ne

Andrea Quitadamo ne

Davide Buttiglione – ne

๐•๐ˆ๐‘๐“๐”๐’ ๐’๐„๐†๐€๐…๐‘๐„๐ƒ๐Ž ๐๐Ž๐‹๐Ž๐†๐๐€

Daniel Hackett – 11pt / 4rb / 2as

Alessandro Pajola – 2pt / 2rb / 3as

Bruno Mascolo – 0pt / 0rb / 2as

Jaleen Smith – 3pt / 2rb / 1as

Marco Belinelli – 11pt / 2rb / 0as

Iffe Lundberg – 14pt / 4rb / 1as

Ognjen Dobric – 3pt / 0rb / 3as

Awudu Abass – 11pt / 1rb / 0as

Tornike Shengelia – 14pt / 9rb / 0as

Leo Menalo – ne

Bryant Dunston – 5pt / 5rb / 0as

Devontae Cacok – 1pt / 3rb / 0as

Autore

  • Luca Siano

    Lโ€™admin del sito web e lโ€™ideatore del โ€œprogettoโ€ Passione Basket promotore di diverse iniziative sui gruppi privati e coordinatore generale di tutte le attivitร . Grande appassionato di basket, con un debole (serio) per la Virtus Bologna!

    Visualizza tutti gli articoli

#pubblicitร 
โ€œIn qualitร  di sito Affiliato Amazon
vengono percepite delle commissioni
sugli acquisti idonei"