๐’๐š๐ฌ๐ฌ๐š๐ซ๐ข per il rilancio anche in campionato, ๐“๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐จ per continuare la striscia di sei vittorie consecutive fra campionato ed Eurocup.

La partenza รจ tutta a favore degli ospiti che partono con uno 0-11 frutto di tre triple su tre tentativi di ๐๐ข๐ฅ๐ข๐ ๐ก๐š, ๐„๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ e ๐†๐ซ๐š๐ณ๐ฎ๐ฅ๐ข๐ฌ che poi realizza anche da due. Il primo canestro per Sassari arriva dopo circa tre minuti di gioco e lo realizza ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ che si ripete poco dopo per un parzialino di 4-0 tutto firmato dal greco.

Trento perรฒ gioca benissimo ed ha una grande circolazione di palla, tenendo solida in difesa: ๐„๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ in pressione continua costringe ๐–๐ก๐ข๐ญ๐ญ๐š๐ค๐ž๐ซ all’infrazione di 8 secondi. ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ perรฒ sembra essere in giornata ed infila la tripla del -5 sull’11-16.

Botta e risposta perchรจ dall’altro lato ๐†๐ซ๐š๐ณ๐ฎ๐ฅ๐ข๐ฌ risponde subito: Trento sciorina una grande pallacanestro liberando sempre i propri tiratori per triple comode piedi per terra e proprio un tiro aperto di ๐…๐จ๐ซ๐ซ๐š๐ฒ porta l’Aquila sul +9. Il quarto punto di ๐†๐จ๐ฆ๐›๐š๐ฎ๐ฅ๐ che nel frattempo ha tenuto la difesa del pitturato con 4 rimbalzi, chiude la prima frazione sul 15-22.

Nel secondo quarto ๐๐ฎ๐œ๐œ๐ก๐ข inizia con ๐“๐ซ๐ž๐ข๐ž๐ซ sotto le plance ed รจ un’ottima intuizione con l’estone abile a creare spazi per i tiratori ed aprire il campo. ๐†๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฅ๐ž apre il quarto con una tripla, ed il jumper dalla media di ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž porta Sassari sul -2 e costringe ๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข al timeout.

Ma la Dinamo รจ praticamente una squadra in missione: ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž indemoniato segna due triple consecutive e poi va ad appoggiare il 30-22, con un parziale di 15-0 chiuso dalla lunetta da ๐‡๐ฎ๐›๐› che fa 1 su due ai liberi. Ma Sassari continua a martellare e ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ in allontanamento segna un bel canestro per il +11 facendo chiamare il secondo timeout a ๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข che vede la partita prendere una brutta piega.

Ma i buoi ormai sono scappati ed il blackout trentino รจ totale: ennesima tripla di ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž per il +14, grande pressione con ๐†๐จ๐ฆ๐›๐š๐ฎ๐ฅ๐ che si fa sentire giร  a metร  campo. ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž segna ancora dalla media ed il parziale diventa di 24-1.

Ancora l’imprendibile esterno della Dinamo in arresto e tiro segna il +19. Il primo ed unico canestro dal campo nel secondo quarto per Trento arriva ad 16 secondi dalla fine, quando ๐”๐๐จ๐ฆ ruba palla a ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž e va ad appoggiare il 45-28 che chude il primo tempo ed un quarto pazzesco degli uomini di coach ๐๐ฎ๐œ๐œ๐ก๐ข da 30-6.

A metร  tempo sono 16 i punti di di ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž con il 100% dal campo: Sassari domina a rimbalzo e nonostante le assenze fra il lunghi, Trento riesce e prendere solo 11 conclusioni dall’interno del perimetro.

Prova a reagire Trento che inizia la ripresa con la tripla di ๐’๐ญ๐ž๐ฉ๐ก๐ž๐ง๐ฌ dall’angolo servito da ๐†๐ซ๐š๐ณ๐ฎ๐ฅ๐ข๐ฌ, ma ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ risponde subito con l’undicesimo punto della sua partita. Una grande giocata a due sull’asse ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž-๐†๐จ๐ฆ๐›๐š๐ฎ๐ฅ๐ porta Sassari sul +18 e poco dopo una schiacciata del francese fa esaltare il Palaserrademigni: Sassari a +20.

In mezzo ad un gioco da tre di ๐‚๐จ๐จ๐ค๐ž finalizzato, ci sono due triple di ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ: Galbiati richiama timeout ma Sassari non sbaglia nulla e vanno in doppia cifra anche ๐†๐จ๐ฆ๐›๐š๐ฎ๐ฅ๐ e ๐’๐ญ๐ž๐Ÿ๐š๐ง๐จ ๐†๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฅ๐ž. La tripla del capitano col suo 15esimo punto. Grandi giocate offensive alternate a grandi difese come quando Trento muore col pallone in mano dopo i 24 secondi. Nel finale di quarto con ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง Trento riduce leggermente lo svantaggio chiudendo sul -20.

La Dolomiti Energia prova a crederci ancora e ๐๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฌ๐ฌ ๐‡๐ฎ๐›๐› dal rimessa segna i due punti del -18, ma ๐“๐ซ๐ž๐ข๐ž๐ซ dall’angolo su ๐€๐ฅ๐ฏ๐ข๐ญ๐ข mette la triple del +21 con il nono punto personale. La tripla di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง ed i due punti di ๐”๐๐จ๐ฆ su persa di ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ fanno optare Bucchi per una sospensione del gioco.

Trento insiste dove prima aveva latitato, cioรจ nel pitturato, e da sotto il ferro ๐‚๐จ๐จ๐ค๐ž ed ๐”๐๐จ๐ฆ avvicinano la Dolomiti di altri 4 punti sul -12. Ci pensa ๐†๐จ๐ฆ๐›๐š๐ฎ๐ฅ๐ con un bel giro e tiro a bloccare l’emorragia dopo aver portato a termine una grande difesa nell’azione precedente.

๐๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฌ๐ฌ ๐‡๐ฎ๐›๐› con un gioco da tre realizza il suo quindicesimo punto e porta Trento sul -11 con tre minuti da giocare, ma la tripla frontale di ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ tiene a distanza il team di coach Galbiati.

Ultimo sussulto della partita: in pochi secondi tripla di Baldwin, poi persa ingenua dalla rimessa ed ๐‡๐ฎ๐›๐› segna un’altra tripla mettendo Trento sul -8. Ancora una persa per Sassari in attacco, ma ๐†๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฅ๐ž blocca con un fallo la fuga di ๐‚๐จ๐จ๐ค๐ž che fa 1/2 ai liberi.

La partita praticamente finisce li, senza piรน tempo necessario per altri tentativi.

Partita di grandissima energia della Dinamo, soprattutto in fase difensiva a tratti perfetta, con le note positive di ๐‚๐ก๐š๐ซ๐š๐ฅ๐š๐ฆ๐ฉ๐จ๐ฉ๐จ๐ฎ๐ฅ๐จ๐ฌ e ๐“๐ซ๐ข๐ž๐ซ che riescono finalmente ad essere incisivi. Partita sopra le righe per un incontenibile ๐“๐ฒ๐ซ๐ž๐ž, e ๐†๐จ๐ฆ๐›๐š๐ฎ๐ฅ๐ con sta facendo vedere di essere un ottimo giocatore, valido su entrambi il lati del campo.

Trento interrompe la striscia positiva di sei vittorie e dovrร  interrogarsi sull’inspiegabile blackout del secondo quarto, dopo aver giocato un primo quarto di ottima fattura.

—————-

TABELLINI

—————-

๐๐€๐๐‚๐Ž ๐ƒ๐ˆ ๐’๐€๐‘๐ƒ๐„๐†๐๐€ ๐’๐€๐’๐’๐€๐‘๐ˆ

Alessandro Cappelletti – 0pt / 2rb / 4as

Breein Tyree – 20pt / 5rb / 2as

Filip Kruslin – 0pt / 2rb / 3as

Kaspar Treier – 9pt / 2rb / 0as

Stanley Whittaker – 2pt / 1rb / 4as

Tommaso Raspino – 0pt / 0rb / 0as

Luca Gandini – ne

Stefano Gentile – 15pt / 3rb / 2as

Stephane Gombauld – 14pt / 9rb / 0as

Vasilis Charalampopoulos – 20pt / 4rb / 3as

Alfonzo McKinnie – 0pt / 4rb / 0as

Riccardo Pisano – ne

๐ƒ๐Ž๐‹๐Ž๐Œ๐ˆ๐“๐ˆ ๐„๐๐„๐‘๐†๐ˆ๐€ ๐“๐‘๐„๐๐“๐Ž

Quinn Ellis – 1pt / 5rb / 2as

Myles Stephens – 3pt / 1rb / 2as

Prentiss Hubb – 18pt / 4rb / 5as

Davide Alviti – 2pt / 0rb / 1as

Toto Forray – 7pt / 1rb / 1as

Derek Cooke – 6pt / 4rb / 2as

Mattia Udom – 10pt / 5rb / 0as

Paul Biligha – 3pt / 1rb / 2as

Andrejs Grazulis – 12pt / 4rb / 0as

Kamar Baldwin – 11pt / 5rb / 2as

Luca Conti – ne

Autore

  • Luca Siano

    Lโ€™admin del sito web e lโ€™ideatore del โ€œprogettoโ€ Passione Basket promotore di diverse iniziative sui gruppi privati e coordinatore generale di tutte le attivitร . Grande appassionato di basket, con un debole (serio) per la Virtus Bologna!

    Visualizza tutti gli articoli