Amici di Passione Basket, andiamo ad assegnare i nostri personali Top della settimana NBA: ecco le nostre scelte ad Est.

𝐌𝐕𝐏

𝐉𝐚𝐥𝐞𝐧 𝐁𝐫𝐮𝐧𝐬𝐨𝐧 (New York Knicks)

Se i Knicks vanno a gonfie vele, molto del merito va’ al suo play; in 8 delle ultime 12 partite disputate ha segnato almeno 30 punti, e questa settimana chiude a 30.3 di media, con un ottimo 55,8 dal campo e il 92% ai tiri liberi.

𝐌𝐈𝐆𝐋𝐈𝐎𝐑 𝐑𝐎𝐎𝐊𝐈𝐄

𝐁𝐫𝐚𝐧𝐝𝐨𝐧 𝐌𝐢𝐥𝐥𝐞𝐫 (Charlotte Hornets)

Settimana dai due volti per la scelta n.2 dell’ultimo Draft: ottime le prime tre performance, con almeno 23 punti a gara, e protagonista della vittoria sul parquet di Minnesota, con 27 punti e 11/13 dal campo. Meno incisivo nelle due gare interne perse contro Houston e Utah, dove racimola un totale di 17 punti con 8/26 dal campo di cui 1/10 da 3 punti.

𝐌𝐈𝐆𝐋𝐈𝐎𝐑𝐄 𝐏𝐑𝐄𝐒𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄

𝐉𝐨𝐞𝐥 𝐄𝐦𝐛𝐢𝐢𝐝 (Philadelphia 76ers)

70 punti, 24/41 dal campo, 1/2 da 3 punti, 21 su 23 ai liberi in 36’ di gioco Nella sfida contro i San Antonio Spurs di Wembanyama, The Process riscrive la storia, superando i 68 punti di Chamberlain come record di franchigia dei 76ers, mentre con la vecchia denominazione Philadelphia Warriors “The Big Dipper” nel 1962 griffo’ 100 punti, record inarrivabile di punti in singola gara. Il ginocchio ballerino di Embiid è l’ unico ostacolo tra lui e il secondo titolo consecutivo di Mvp, e anche sabato notte ha dovuto marcare visita a Denver.

𝐌𝐈𝐆𝐋𝐈𝐎𝐑 𝐂𝐎𝐀𝐂𝐇

𝐓𝐨𝐦 𝐓𝐡𝐢𝐛𝐨𝐝𝐞𝐚𝐮 (New York Knicks)

Dal 1 Gennaio il record parla di 12 vittorie su 14 gare disputate; la seconda miglior difesa del campionato è imbattuta da 6 gare, e in settimana ha concesso appena 84 punti ai campioni in carica di Denver. Detto di Brunson, coach Thibodeau ha oramai integrato alla perfezione nel suo sistema sia DiVincenzo che soprattutto Anunoby, vera chiave di svolta non solo in difesa, ma anche in attacco, come dimostrano i 26 punti con 10/18 dal campo contro Jokic e compagni. Unico neo, l’infortunio sabato notte alla spalla di Randle, di entità ancora da capire.

Autore

  • Daniele De Santis

    Nba, un amore a prima vista sin da ragazzino… il poco basket dal vivo dalle sue parti sopperito da “divoratore” di tabellini e notizie sui giornali, radio e tv fino ai giorni nostri grazie al web. Con breve esperienza da addetto stampa nella pallavolo femminile e collaboratore di testate giornalistiche, per Passione Basket cura rubriche sulla Nba ed è uno dei volti delle nostre “PB Talkings Serie A1” del lunedi sera.

    Visualizza tutti gli articoli

#pubblicità
“In qualità di sito Affiliato Amazon
vengono percepite delle commissioni
sugli acquisti idonei"