La ๐ƒ๐จ๐ฅ๐จ๐ฆ๐ข๐ญ๐ข ๐„๐ง๐ž๐ซ๐ ๐ข๐š ๐“๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐จ in Romania per difendere il sesto posto nel girone senza guardare ai risultati dagli altri campi: di contro perรฒ un ๐‚๐ฅ๐ฎ๐ฃ che รจ una formazione in salute, seconda in classifica parimerito con i campioni in carica di Gran Canaria, e con un gran pubblico in un’arena gremita.

Cluj Napoca – Trento 88-83: la cronaca della partita

๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข parte con ๐‡๐ฎ๐›๐› in panchina: l’impatto dei suoi perรฒ non รจ dei migliori con tre palle perse in pochi minuti ed il Cluj รจ subito avanti con un primo parziale di 9-2 grazie soprattutto ai punti di ๐’๐ญ๐ข๐ฉ๐š๐ง๐จ๐ฏ๐ข๐œ (6). Timida reazione di Trento che trova la prima tripla di serata (che si rivelerร  difficile sotto questo aspetto) per il 15-9, ma arriva subito un altro miniparziale dei padroni di casa con che con ๐‰๐จ๐ง๐ž๐ฌ e due triple consecutive di ๐„๐๐๐ข๐ž vola sul +12 (23-11).

La tripla di ๐Œ๐จ๐ค๐จ๐ค๐š ridefinisce il massimo vantaggio sul +14 (28-14), poi la Dolomiti riesce a chiudere con un parzialino di 0-4 tutto firmato da ๐๐ข๐ฅ๐ข๐ ๐ก๐š per il 28-18 del primo quarto.

Decisamente meglio Trento nella seconda frazione; le maglie difensive si stringono dopo le triple di ๐†๐ฎ๐ณ๐ฆ๐š๐ง e ๐‘๐ข๐œ๐ก๐š๐ซ๐ (34-22), e i rumeni non trovano piรน tiri aperti fino alla fine del primo tempo con gli unici tentativi sbagliati dall’arco di ๐‰๐จ๐ง๐ž๐ฌ e ๐Œ๐จ๐ค๐จ๐ค๐š, nel frattempo migliora la qualitร  del gioco offensivo con ๐„๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ e ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง a creare gioco e a finalizzare, fino a risalire al -2 quando al secondo rimbalzo offensivo nella stessa azione, il primo di Alviti e poi di ๐ƒ๐ž๐ซ๐ž๐ค ๐‚๐จ๐จ๐ค๐ž che finalizza tiro sbagliato di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง per il 40-38. L’ultimo canestro del quarto perรฒ รจ di ๐†๐ฎ๐ณ๐ฆ๐š๐ง che raccoglie un rimbalzo offensivo su tiro di ๐Œ๐จ๐ค๐จ๐ค๐š. Il primo tempo si chiude 42-38.

Il secondo tempo si apre con un gioco da tre di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง; poco dopo ๐‚๐จ๐จ๐ค๐ž firma il sorpasso (42-43) su un’azione partita da una rubata di ๐€๐ฅ๐ฏ๐ข๐ญ๐ข. Un ๐†๐ซ๐š๐ณ๐ฎ๐ฅ๐ข๐ฌ in ombra ribadisce il vantaggio dopo i liberi realizzati da ๐†๐ฎ๐ณ๐ฆ๐š๐ง, ma รจ lo stesso ๐†๐ฎ๐ณ๐ฆ๐š๐ง a siglare al tripla del vantaggio (47-45) che non sarร  piรน ribaltato nel corso della partita. Dopo una tripla di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง per il -1, arriva un parziale Cluj di 8-0 con ๐Œ๐จ๐ค๐จ๐ค๐š protagonista (57-48).

Oltre alle perse, l’altra croce di serata per Trento sono le triple sbagliate, percentuali troppo basse che consentono al Cluj di non andare mai in affanno e poter gestire per diversi tratti, e di ritrovare la doppia cifra di vantaggio con ๐†๐ฎ๐ณ๐ฆ๐š๐ง e ๐Œ๐จ๐ค๐จ๐ค๐š.

Ancora una volta nel finale Trento riesce a rosicchiare qualche punto questa volta con un parziale tutto firmato ๐…๐จ๐ซ๐ซ๐š๐ฒ che prima realizza un canestro poi prende fallo su tiro da tre e realizza i conseguenti liberi continuando il suo percorso netto dalla lunetta (7/7). Trento puรฒ andare all’ultimo quarto sotto di solo sei lunghezze (66-60).

L’ultimo quarto racconta qualcosa di incredibile con tutto quello che racchiude un pรฒ la bellezza di questo gioco: dopo il canestro di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง del -4 infatti, Trento sembra sparire dal campo e imbarca un parziale di 13-0 (approfittando di altre tre perse in sequenza e di un antisportivo di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง) che sembra chiudere la partita con i rumeni avanti di 17 lunghezze a 6 minuti dalla fine.

Sembra, perchรจ il basket รจ un gioco incredibile e gli scenari possono cambiare in una manciata di secondi. Cosi avviene in questo caso, e tutti i tiri da tre sbagliati da Trento cominciano ad entrare nel momento piรน opprtuno: ๐๐ข๐ฅ๐ข๐ ๐ก๐š, ๐€๐ฅ๐ฏ๐ข๐ญ๐ข, ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง ed ๐„๐ฅ๐ฅ๐ข๐ฌ, 4 triple e a 30 secondi dalla fine Trento รจ clamorosamente in partita, sotto di una sola lunghezza (84-83).

Le squadre hanno ancora due falli a testa da spendere: ma col tempo che scorre, la difesa di ๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข รจ attenta sul perimetro e sguarnita in area, dove viene punita da ๐Œ๐ž๐ฃ๐ž๐ซ๐ข๐ฌ, pescato sotto canestro tutto solo da ๐‰๐จ๐ง๐ž๐ฌ.

๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข chiama timeout per organizzare l’ultimo attacco dalla metร  campo avversaria, ma Trento chiude la serata con l’ennesima palla persa, questa volta fatale e definitiva, da parte di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง senza poter nemmeno tentare il tiro de pareggio. ๐‰๐จ๐ง๐ž๐ฌ la chiude dalla lunetta per l’88-83 finale.

Trento ha da recriminare sulle ๐ญ๐š๐ง๐ญ๐ž ๐ฉ๐š๐ฅ๐ฅ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ๐ฌ๐ž (19) piรน che sulle percentuali da tre, ed ora oltre a guardare aspettare i risultati di ๐๐ฎ๐๐ฎ๐œ๐ง๐จ๐ฌ๐ญ (fortunatamente per la Dolomiti sconfitto in casa all’overtime da Ulm) e della ๐“๐ฎ๐ซ๐ค ๐“๐ž๐ฅ๐ž๐ค๐จ๐ฆ (gioca domani in casa col Lietkabeklis), avrร  lo scontro diretto nella prossima partita in casa proprio contro il ๐๐ฎ๐๐ฎ๐œ๐ง๐จ๐ฌ๐ญ, per poi chiudere il girone in casa dell’๐€๐ซ๐ข๐ฌ ๐๐ข ๐’๐š๐ฅ๐จ๐ง๐ข๐œ๐œ๐จ.

——————

Cluj Napoca – Trento: i quintetti iniziali

——————

๐‚๐ฅ๐ฎ๐ฃ ๐๐š๐ฉ๐จ๐œ๐š: Stipanovic, Guzman, Eddie, Jones, Richard

๐“๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐จ: Ellis, Baldwin, Alviti, Grazulis, Biligha

————————-

Cluj Napoca – Trento: i parziali dei quarti

————————-

๐Ÿยฐ ๐๐ฎ๐š๐ซ๐ญ๐จ: 28-18 (28-18)

๐Ÿยฐ ๐๐ฎ๐š๐ซ๐ญ๐จ: 14-20 (42-38)

๐Ÿ‘ยฐ ๐๐ฎ๐š๐ซ๐ญ๐จ: 24-22 (66-60)

๐Ÿ’ยฐ ๐๐ฎ๐š๐ซ๐ญ๐จ: 22-23 (88-83)

——————————

Cluj Napoca – Trento: le statistiche di squadra

——————————

๐‚๐ฅ๐ฎ๐ฃ ๐๐š๐ฉ๐จ๐œ๐š

2pt: 25/44 (56.8%)

3pt: 10/20 (50.0%)

Liberi: 8/14 (57.1%)

Rimbalzi: 31 (13 o. + 18 d.)

Assist: 22

Palle perse: 17

๐“๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐จ

2pt: 23/33 (69.7%)

3pt: 7/25 (28.0%)

Liberi: 16/20 (80.0%)

Rimbalzi: 27 (9 o. + 18 d.)

Assist: 16

Palle perse: 19

———–

Cluj Napoca – Trento; l’MVP della partita

———–

๐Š๐š๐ซ๐ž๐ฅ ๐†๐ฎ๐ณ๐ฆ๐š๐ง (Cluj Napoca)

————–

Cluj Napoca – Trento: il tabellino

————–

๐‚๐‹๐”๐‰ ๐๐€๐๐Ž๐‚๐€

Karel Guzman – 16pt / 4rb / 2as

Mareks Mejeris – 6pt / 2rb / 0as

David Lapuste – ne

Eduard Roshnafsky – ne

Andrija Stipanovic – 16pt / 6rb / 5as

Emanuel Cate – 4pt / 3rb / 3as

David Fintina – ne

Mihai Maciuca – 0pt / 1rb / 0as

Jarell Eddie – 9pt / 1rb / 1as

Bryce Jones – 12pt / 3rb / 5as

Patrick Richard – 11pt / 5rb / 5as

Adam Mokoka – 14pt / 3rb / 1as

๐“๐‘๐„๐๐“๐Ž

Quinn Ellis – 12pt / 0rb / 3as

Prentiss Hubb – 2pt / 1rb / 2as

Kamar Baldwin – 21pt / 5rb / 3as

Luca Conti – 0pt / 0rb / 0as

Miles Stephens – 11pt / 0rb / 1as

Toto Forray – 11pt / 0rb / 1as

Davide Alviti – 10pt / 1rb / 2as

Andrejs Grazulis – 4pt / 4rb / 2as

Paul Biligha – 12pt / 3rb / 1as

Derek Cooke – 9pt / 4rb / 0as

Mattia Udom – 0pt / 5rb / 2as

—————-

Cluj Napoca – Trento: la sala stampa

*๐‘Ÿ๐‘–๐‘๐‘œ๐‘Ÿ๐‘ก๐‘Ž๐‘ก๐‘’ ๐‘‘๐‘Ž๐‘– ๐‘ ๐‘–๐‘ก๐‘– ๐‘ข๐‘“๐‘“๐‘–๐‘๐‘–๐‘Ž๐‘™๐‘– ๐‘‘๐‘’๐‘™๐‘™๐‘’ ๐‘ ๐‘œ๐‘๐‘–๐‘’๐‘ก๐‘Žโ€™

๐๐š๐จ๐ฅ๐จ ๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข (Trento): “”.

Autore

  • Luca Siano

    Lโ€™admin del sito web e lโ€™ideatore del โ€œprogettoโ€ Passione Basket promotore di diverse iniziative sui gruppi privati e coordinatore generale di tutte le attivitร . Grande appassionato di basket, con un debole (serio) per la Virtus Bologna!

    Visualizza tutti gli articoli

#pubblicitร 
โ€œIn qualitร  di sito Affiliato Amazon
vengono percepite delle commissioni
sugli acquisti idonei"