A Salt Lake City gli Oklahoma City Thunder perdono partita (124-117) e primato ad Ovest, scavalcati dai Los Angeles Clippers. Il finlandese è protagonista nel terzo quarto con 17 punti, e propizia assieme al rookie George anche un parziale di 16-0 a cavallo tra terzo e quarto quarto, annullando la doppia cifra di svantaggio di Gilgeous-Alexander e compagni.

A 43″ dalla fine sigla la tripla della staffa (122-115) per dare agli Utah Jazz la seconda vittoria consecutiva di prestigio, dopo quella contro Milwaukee : per Markkanen alla fine 33 punti, 11 rimbalzi, 12/18 dal campo di cui 5/7 da 3 punti, 4/4 ai liberi in 36’11” in campo.

Autore

  • Daniele De Santis

    Nba, un amore a prima vista sin da ragazzino… il poco basket dal vivo dalle sue parti sopperito da “divoratore” di tabellini e notizie sui giornali, radio e tv fino ai giorni nostri grazie al web. Con breve esperienza da addetto stampa nella pallavolo femminile e collaboratore di testate giornalistiche, per Passione Basket cura rubriche sulla Nba ed è uno dei volti delle nostre “PB Talkings Serie A1” del lunedi sera.

    Visualizza tutti gli articoli