La ๐ƒ๐จ๐ฅ๐จ๐ฆ๐ข๐ญ๐ข ๐„๐ง๐ž๐ซ๐ ๐ข๐š ๐“๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐จ si deve arrendere nel finale dopo un overtime al ๐๐ฎ๐๐ฎ๐œ๐ง๐จ๐ฌ๐ญ degli “ex italiani” ๐‰๐š๐œ๐จ๐ซ๐ž๐ฒ ๐–๐ข๐ฅ๐ฅ๐ข๐š๐ฆ๐ฌ e ๐‚๐จ๐ฅ๐›๐ž๐ฒ ๐‘๐จ๐ฌ๐ฌ (minutaggio ridotto e poco influenti nell’esito della partita).

๐†๐š๐ฅ๐›๐ข๐š๐ญ๐ข deve fare a meno di ๐€๐ฅ๐ฏ๐ข๐ญ๐ข per un problema al ginocchio da valutare nei prossimi giorni.

Trento parte forte e ed a metร  quarto ha giร  un vantaggio in doppia cifra, ma il Buducnost alza di molto il livello difensivo e rientra fino al -2 che chiude la prima frazione di gioco (20-22).

Il secondo quarto si apre con due triple di ๐๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฌ ๐‡๐ฎ๐›๐› e due punti di ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง che a metร  quarto portanto Trento a condurre sul 28-32. Il Buducnost risponde con un parziale di 10-3 con due triple di ๐†๐ซ๐›๐จ๐ฏ๐ข๐œ, e la partita diventa un punto a punto fino a fine primo tempo che si chiude sul 44-45.

Trend che resta inalterato ad inizio ripresa, fino al primo mini allungo degli ospiti che sfruttando i viaggi in lunetta arrivano sul +6 (50-56). Trento che riesce a mantenere due possessi di vantaggio fino a fine quarto (61-65) con 6 punti di ๐‡๐ฎ๐›๐›, con una tripla ed un 3/3 dalla lunetta per fallo subito su tiro da tre.

Con un parziale di 8-0 firmato ๐–๐ซ๐ข๐ ๐ก๐ญ, ๐Œ๐š๐ค๐จ๐ง๐๐จ๐ฎ e ๐Œ๐š๐ ๐ž๐ž sulla metร  del quarto, Buducnost recupera e si porta in vantaggio di due punti sul 77-75. A 45 secondi dalla fine ๐†๐ซ๐š๐ณ๐ฎ๐ฅ๐ข๐ฌ realizza la tripla del sorpasso sull’83-85, ma ๐–๐ซ๐ข๐ ๐ก๐ญ trova il pareggio, poi errore di Stephens da tre e dall’altro lato ๐–๐ซ๐ข๐ ๐ก๐ญ sbaglia il tiro della vittoria. Si va all’overtime.

Un parziale di 5-0 Buducnost indirizza la partita (96-91) ma ๐๐ซ๐ž๐ง๐ญ๐ข๐ฌ๐ฌ ๐‡๐ฎ๐›๐› รจ l’ultimo a mollare: prima realizza due liberi, poi dopo un canestro dei montenegrini mette a referto la tripla del -2 (98-96) per il suo punto numero 25.

Dopo un timeout, ๐–๐ซ๐ข๐ ๐ก๐ญ sbaglia il tiro decisivo e concede a Trento un’altra grande possibilitร  dalla lunetta, quanto meno per prolungare la partita. Ma ๐๐š๐ฅ๐๐ฐ๐ข๐ง (a 4 secondi dalla fine) fa 0/2 ai liberi e la partita finisce cosi, 98-96.

Trento vince la lotta a rimbalzo (32-38) ma perde troppi palloni (9-15) ed ha di che recriminare per una grossa occasione sciupata.

————–

TABELLINI

————–

๐๐”๐ƒ๐”๐‚๐๐Ž๐’๐“

Vladimir Mihailovic – 1pt / 1rb / 0as

Fletcher Magee – 14pt / 1rb / 1as

Colbey Ross – 7pt / 2rb / 4as

Andrija Slavkovic – 0pt / 0rb / 0as

Yoan Makoundou – 23pt / 8rb / 3as

Andrija Grbovic – 10pt / 0rb / 0as

Marvin Jones – 6pt / 6rb / 1as

Marko Jagodic-Kuridza – 2pt / 0rb / 0as

Jacorey Williams – 4pt / 1rb / 2as

McKinley Wright iv – 22pt / 2rb / 3as

Petar Popovic – 6pt / 2rb / 2as

Brandon Paul – 3pt / 2rb / 1as

๐ƒ๐Ž๐‹๐Ž๐Œ๐ˆ๐“๐ˆ ๐„๐๐„๐‘๐†๐ˆ๐€ ๐“๐‘๐„๐๐“๐Ž

Quinn Ellis – 9pt / 0rb / 2as

Myles Stephens – 7pt / 0rb / 1as

Prentiss Hubb – 25pt / 6rb / 1as

Toto Forray – 8pt / 1rb / 1as

Derek Cooke – 2pt / 4rb / 0as

Mattia Udom – 3pt / 3rb / 1as

Paul Biligha – 9pt / 4rb / 1as

Andrejs Grazulis – 22pt / 5rb / 1as

Kamar Baldwin – 11pt / 8rb / 8as

Luca Conti – 0pt / 0rb / 0as

Autore

  • Luca Siano

    Lโ€™admin del sito web e lโ€™ideatore del โ€œprogettoโ€ Passione Basket promotore di diverse iniziative sui gruppi privati e coordinatore generale di tutte le attivitร . Grande appassionato di basket, con un debole (serio) per la Virtus Bologna!

    Visualizza tutti gli articoli

#pubblicitร 
โ€œIn qualitร  di sito Affiliato Amazon
vengono percepite delle commissioni
sugli acquisti idonei"