Una bella prestazione della ๐‚๐š๐ซ๐ฉ๐ž๐ ๐ง๐š ๐๐ซ๐จ๐ฌ๐œ๐ข๐ฎ๐ญ๐ญ๐จ ๐๐ž๐ฌ๐š๐ซ๐จ che torna al successo dopo la pesantissima battuta d’arresto di Cremona. Niente da fare per ๐“๐ซ๐ž๐ฏ๐ข๐ฌ๐จ che deve ancora rimandare l’appuntamento col primo successo stagionale, nonostante l’arrivo dei rinforzi ๐Ž๐ฌ๐ฏ๐š๐ฅ๐๐š๐ฌ ๐Ž๐ฅ๐ข๐ฌ๐ž๐ฏ๐ข๐œ๐ข๐ฎ๐ฌ e ๐‰๐ฎ๐ฌ๐ญ๐ข๐ง ๐‘๐จ๐›๐ข๐ง๐ฌ๐จ๐ง il team di coach Vitucci non riesce ancora a sbloccarsi.

Coach ๐๐ฎ๐ฌ๐œ๐š๐ ๐ฅ๐ข๐š lamenta l’assenza di ๐๐ฎ๐ข๐ง๐œ๐ฒ ๐…๐จ๐ซ๐, e parte con ๐“๐š๐ฆ๐›๐จ๐ง๐ž, ๐๐š๐ฆ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ญ๐ก, ๐๐ฅ๐ฎ๐ข๐ž๐ญ๐ญ, ๐Œ๐š๐ณ๐ณ๐จ๐ฅ๐š ๐ž ๐“๐จ๐ญ๐ž’.

๐•๐ข๐ญ๐ฎ๐œ๐œ๐ข invece lancia subito nella mischia i due nuovi arrivi partendo con ๐‰๐ฎ๐ฌ๐ญ๐ข๐ง ๐‘๐จ๐›๐ข๐ง๐ฌ๐จ๐ง, ๐‡๐š๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ๐จ๐ง, ๐€๐ฅ๐ฅ๐ž๐ง, ๐๐š๐ฎ๐ฅ๐ข๐œ๐š๐ฉ ๐ž ๐Ž๐ฅ๐ข๐ฌ๐ž๐ฏ๐ข๐œ๐ข๐ฎ๐ฌ.

Un primo quarto che รจ abbastanza equilibrato: Pesaro parte meglio, ma Treviso reagisce con un parziale di 0-6 con ๐๐š๐ฎ๐ฅ๐ข๐œ๐š๐ฉ e ๐‡๐š๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ๐จ๐ง arrivando sull’11-10. Con 8 punti di ๐๐š๐ฆ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ญ๐ก (due triple) il primo quarto perรฒ si chiude in favore dei padroni di casa sul 26-21.

Nel secondo quarto dopo una prima parte di sostanziale equilibrio, negli ultimi tre minuti si intravedono i primi potenziali tentativi di fuga per la Vuelle che arriva fino al +15 quando ๐๐ฅ๐ฎ๐ข๐ž๐ญ๐ญ appoggia il 48-33. Una tripla di ๐€๐ฅ๐ฅ๐ž๐ง e tre liberi di ๐Œ๐ž๐ณ๐ณ๐š๐ง๐จ๐ญ๐ญ๐ž consentono a Treviso di andare a riposto sotto la doppia cifra di svantaggio sul 48-39.

Nel terzo quarto Pesaro scava il solco ed indirizza definitivamente il match: con ๐“๐จ๐ญ๐ž’, ๐•๐ข๐ฌ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐ข ๐ž ๐๐š๐ฆ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ญ๐ก la Carpegna piazza un mini parziale di 8-0 che le consente di arrivare sul +16. Treviso sbaglia molto in attacco trovando punti solo da ๐๐จ๐ฐ๐ฆ๐š๐ง, ๐‡๐š๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ๐จ๐ง ed un appoggio di ๐‚๐š๐ฆ๐š๐ซ๐š, e Pesaro puรฒ allungare a fine quarto con ๐Œ๐œ๐‚๐š๐ฅ๐ฅ๐ฎ๐ฆ e con il tiro libero per tecnico ad ๐‡๐š๐ซ๐ซ๐ข๐ฌ๐จ๐ง segnato da ๐๐š๐ฆ๐Ÿ๐จ๐ซ๐ญ๐ก, fino al 76-52.

Un +24 che di fatto decide la partita: nell’ultima frazione abbassa un pรฒ i giri del motore e Treviso prova a rientrare, arrivando perรฒ al massimo fino a -10 dopo l’antisportivo fischiato a ๐Œ๐š๐ณ๐ณ๐จ๐ฅ๐š (grande prestazione anche la sua), il liberi di ๐Ž๐ฅ๐ข๐ฌ๐ž๐ฏ๐ข๐œ๐ข๐ฎ๐ฌ e la tripla di ๐™๐š๐ง๐ž๐ฅ๐ฅ๐ข con poco piรน di tre minuti da giocare. Ci pensa ๐•๐ข๐ฌ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐ข allora a mandare definitivamente i titoli di coda siglando la tripla del +13. Da li in poi Pesaro puรฒ tranquillamente condurre in porto una vittoria comunque quasi mai in discussione.

La squadra di Buscaglia prevale infatti in tutte le principali voci statistiche, prevalendo in maniera abbastanza netta nelle percentuali di tiro, negli assist e nei rimbalzi. Situazione preoccupante invece per Treviso, che deve svoltare in fretta, anche perchรจ da stasera รจ sola all’ultimo posto, e la prossima giornata ospiterร  proprio Brindisi.

————-

TABELLINI

————-

๐‚๐€๐‘๐๐„๐†๐๐€ ๐๐‘๐Ž๐’๐‚๐ˆ๐”๐“๐“๐Ž ๐๐„๐’๐€๐‘๐Ž

Ray McCallum – 12pt / 1rb / 2as

Scott Bamforth – 23pt / 7rb / 5as

Trevon Bluiett – 10pt / 5rb / 0as

Riccardo Visconti – 5pt / 3rb / 3as

Matteo Tambone – 12pt / 1rb / 8as

Umberto Stazzonelli – ne

Valerio Mazzola – 9pt / 9rb / 2as

Egidijus Mockevicius – 2pt / 8rb / 0as

Leonardo Totรจ – 22pt / 3rb / 4as

Elhadji Fainke – ne

๐๐”๐“๐‘๐ˆ๐๐”๐‹๐‹๐„๐“ ๐“๐‘๐„๐•๐ˆ๐’๐Ž

Ky Bowman – 7pt / 0rb / 2as

Alessandro Zanelli – 14pt / 2rb / 0as

Dโ€™Angelo Harrison – 11pt / 1rb / 0as

Leonardo Faggian – 2pt / 1rb / 0as

Francesco Scandiuzzi – ne

Andrea Mezzanotte – 5pt / 4rb / 4as

Terry Allen – 3pt / 1rb / 2as

Pauly Paulicap – 13pt / 10rb / 0as

Gora Camara – 3pt / 1rb / 0as

Oslvaldas Olisevicius – 16pt / 4rb / 4as

Justin Robinson – 2pt / 0rb / 2as

Giovanni De Marchi – ne

Autore

  • Luca Siano

    Lโ€™admin del sito web e lโ€™ideatore del โ€œprogettoโ€ Passione Basket promotore di diverse iniziative sui gruppi privati e coordinatore generale di tutte le attivitร . Grande appassionato di basket, con un debole (serio) per la Virtus Bologna!

    Visualizza tutti gli articoli

#pubblicitร 
โ€œIn qualitร  di sito Affiliato Amazon
vengono percepite delle commissioni
sugli acquisti idonei"