Andiamo a scoprire quali sono stati i migliori della ventisettesima giornata scelti dallo staff di Passione Basket per premiare le migliori prestazioni del turno:

𝐌𝐕𝐏

𝐌𝐚𝐭𝐡𝐢𝐚𝐬 𝐋𝐞𝐬𝐬𝐨𝐫𝐭 (Panathinaikos)

Una forza della natura, un highlight in carne ed ossa. Rebus irrisolvibile per la difesa del Real: realizza 26 punti (12/18 da due e 2/2 ai liberi) con 7 rimbalzi (di cui 3 offensivi), 4 assist, 2 rubate e una stoppata. In forma devastante.

𝐁𝐄𝐒𝐓 𝐂𝐎𝐀𝐂𝐇

𝐒𝐚𝐬𝐚 𝐎𝐛𝐫𝐚𝐝𝐨𝐯𝐢𝐜 (Monaco)

Il suo Monaco vola oltre la sua stella Mike James: 5 giocatori in doppia cifra, Barcellona domato con appena due giocatori in doppia cifra e tenuto a soli 67 punti in casa. Davvero un grande lavoro per il coach serbo.

𝐁𝐄𝐒𝐓 𝐃𝐄𝐅𝐄𝐍𝐒𝐈𝐕𝐄 𝐏𝐋𝐀𝐘𝐄𝐑

𝐉𝐨𝐫𝐝𝐚𝐧 𝐌𝐢𝐜𝐤𝐞𝐲 (Virtus Bologna)

Oltre alla discreta prestazione realizzativa si fa notare per un’eccellente prestazione sotto il proprio canestro, dove infligge tre stoppate, recupera tre palloni e cattura 7 rimbalzi (3 difensivi), ma oltre ai numeri tante buone difese e senso della posizione.

𝐁𝐄𝐒𝐓 𝐎𝐅𝐅𝐄𝐍𝐒𝐈𝐕𝐄 𝐏𝐋𝐀𝐘𝐄𝐑

𝐀𝐥𝐞𝐤𝐬𝐚 𝐀𝐯𝐫𝐚𝐦𝐨𝐯𝐢𝐜 (Partizan Belgrado)

In poco più di 21 minuti giocati realizza ben 30 punti con un 9/10 da due, 3/6 da tre e 3/4 ai liberi, oltre a due rimbalzi, 3 assist e due rubate. Punti determinanti per la vittoria contro l’Efes ed importantissimi per la rincorsa playin del Partizan.

Autore

  • Luca Siano

    L’admin del sito web e l’ideatore del “progetto” Passione Basket promotore di diverse iniziative sui gruppi privati e coordinatore generale di tutte le attività. Grande appassionato di basket, con un debole (serio) per la Virtus Bologna!

    Visualizza tutti gli articoli